La rivoluzione delle assicurazioni auto

Negli ultimi anni il mondo delle polizze auto ha subito notevoli cambiamenti, sia dal punto di vista quantitativo che dal punto di vista qualitativo. Sebbene i principali gruppi assicurativi in Italia siano rimasti invariati infatti, grazie alla rivoluzione digitale e alle liberalizzazioni del mercato, nuove compagnie assicurative, di piccole o grandi dimensioni, hanno fatto capolinea nel mondo delle assicurazioni auto, offrendo così ai clienti un ventaglio di offerte sempre più ampio. Di contro, proprio per far fronte alla crescente concorrenza, le maggiori compagnie assicurative hanno avvertito la necessità di diversificare il proprio pacchetto assicurativo rendendolo qualitativamente più appetibile rispetto alla pluralità di offerte presenti sul mercato. Tale evoluzione nel mondo delle assicurazioni auto ha contribuito sostanzialmente a far abbassare i costi delle polizze, per la felicità del portafoglio degli assicurati.

La diminuzione dei costi sulle polizze auto che si è andata registrando nell’ultimo quadriennio, e rilevata dalle relative statistiche di mercato, è da imputare, senza dubbio alcuno, alla liberalizzazione del settore e soprattutto alla digitalizzazione che è intervenuto a modificare il mondo delle assicurazioni, legata in buona misura allo sviluppo tecnologico che ha investito la società italiana nel suo complesso. L’abolizione della clausola del rinnovo automatico e la digitalizzazione di numerosi documenti legati all’assicurazione auto come l’attestato di rischio, il contrassegno e il certificato di assicurazione ha di fatto cambiato il modo stesso di approccio dell’utente con le compagnie assicurative, rendendo soprattutto più facile per l’assicurato cambiare continuamente assicuratore senza necessità di preoccuparsi di reperire con difficoltà i documenti della propria polizza.

Questo enorme cambiamento intervenuto nel mondo delle assicurazioni auto ha in parte generato un influsso positivo sugli automobilisti che sembrano essere diventati più virtuosi alla guida delle loro vetture, complice probabilmente i numerosi vantaggi che le compagnie assicurative prevedono per gli assicurati che non incappano in sinistri ( vantaggi che si riflettono in termini di riduzioni di prezzo) e in un’ottica regionale si riflettono in tariffe nettamente più basse per i territori più rispettosi delle regole.